credits

Ingresso del Circolo

Stendardo del Circolo

Pianoforte della sala musica

home

Il Circolo Pavia Lirica nasce nel 1967, come gruppo spontaneo, chiamato "Amici del Canto e della Musica".
Ogni domenica pomeriggio, un gruppo di amici si ritrova per conversare e scambiarsi opinioni sulla loro passione comune: la musica e il canto. Molti di loro sono cantanti che, accompagnati al pianoforte, si esibiscono allietando i presenti con arie liriche e romanze. L'abitudine si rinsalda, il canto diventa l'elemento trainante, e il tutto diventa una consuetudine che sfocia nella fondazione di un vero e proprio Circolo.
Nel 1973 la necessità di un nuovo ambiente, più ampio ed accogliente, porta al trasferimento dell'attività nella nuova sede del Lungoticino della città.
Il sodalizio assume la nuova denominazione di "Circolo Pavia Lirica".
L'attività porta Pavia Lirica ad essere uno dei circoli più attivi e conosciuti, con una notevole presenza di cantanti di ogni livello, divenuti poi amici del Circolo, che hanno legato il loro nome al sodalizio ed hanno dato il loro contributo alla sua crescita, partecipando anche ai concerti organizzati dal Circolo stesso. A fine 2016 il Circolo conta una consistenza complessiva di 120 Soci.
Sul palco della sala concerti, durante i pomeriggi musicali della domenica, si esibiscono diversi giovani cantanti italiani e stranieri. Per loro sono i primi approcci con il pubblico che li incoraggia e ne capisce le difficoltà, ma che permettono loro di farsi esperienza e di vincere quella paura tipica di chi presenta di fronte ad una platea di appassionati e intenditori.
Sorge l'idea di studiare un'iniziativa che favorisca questi giovani, qualcosa che li aiuti ad affrontare il difficile cammino che hanno intrapreso, che li incoraggi a continuare a studiare per migliorare il proprio livello artistico.
Nasce così il Concorso Internazionale di canto "Voci Nuove per la Lirica", che si propone di scoprire giovani talenti.
I Concorsi si susseguono e diventano sempre più importanti, grazie all'impegno dei Soci organizzatori ed alla competenza ed imparzialità dimostrata dalle Giurie che si sono susseguite nelle varie edizioni.
Dal 1999 il Concorso prende il nome di "Gaetano Fraschini".
Come risaputo, Gaetano Fraschini è stato un grande cantante lirico pavese, definito "il Tenore di Verdi", in quanto il grande Maestro lo apprezzava per le qualità artistiche e vocali.
La prima edizione del Concorso risale al 1976.
Nella storia del Concorso si è avuta la presenza di concorrenti provenienti da ogni parte del mondo, oltre, naturalmente, all'Italia.
Si può vantare la presenza di giovani cantanti, sia risultati vincitori, sia giunti alla fase finale, che sono poi diventati celebri a livello nazionale ed internazionale. Esso ha aperto la strada del successo a tanti altri cantanti che vi hanno partecipato e che hanno raggiunto livelli di celebrità nel mondo della lirica, quali il Soprano Denia Mazzola, il Basso Serghei Martinov, i Tenori Fabio Armiliato, Marcelo Alvarez, Salvatore Licitra, ed il Baritono pavese Ambrogio Maestri.
Negli ultimi anni il Circolo Pavia Lirica ha istituito un premio, la Targa "Il Sipario d'Argento", che viene assegnata ad importanti personaggi della lirica, nonché a Maestre e Maestri di Canto, amici e frequentatori del Circolo. Ad oggi, di questo premio sono stati insigniti, in ordine cronologico, i cantanti Milena Dal Piva, Lorenzo Saccomani, Umberto Grilli, Igino Valsecchi, Nicola Martinucci, Rita Orlandi Malaspina, Fabio Armiliato, Ambrogio Maestri, Gianfranca Ostini, il Maestro Riccardo Muti, il Maestro Bruno Casoni, il soprano Fiorenza Cedolins, il Baritono Silvio Zanon,il baritono Leo Nucci, il Mezzo Soprano Franca Mattiucci, il soprano Luciana Serra, il baritono Alberto Mastromarino, il tenore Angelo Loforese, il mezzosoprano Annamaria Chiuri, il soprano Raina Kabaiwaska ed il basso Carlo Colombara
Nel 2007 il Circolo Pavia Lirica ha festeggiato i 40 anni dalla fondazione, con una manifestazione importante che ha visto la premiazione dei Soci storici del sodalizio, dei cantanti professionisti e amatori amici del Circolo, e l'intervento di importanti personaggi del mondo della lirica.
Quello di Pavia Lirica è ormai un Circolo consolidato, che può vantare una notevole attività nel campo lirico, che ha fatto della città di Pavia un riferimento per i professionisti e per gli appassionati di questo genere musicale, e che costituisce uno dei sodalizi più vivi e attivi in Italia.

Per i Soci e per gli ospiti che desiderano conoscerci, presso la sede sociale si tengono:

• tutte le domeniche pomeriggio, da Settembre a Giugno, concerti con esibizione di cantanti lirici (professionisti in carriera, glorie del recente passato, allievi di noti maestri, amatori), con pianista accompagnatore;
• concerti programmati al venerdì o al sabato sera.

Per il piacere degli amanti della lirica:

• selezioni d'opera e concerti, tenuti in locali prestigiosi della città (Sala del Rivellino,Castello Visconteo,Teatro Opera Salesiana, Collegio Borromeo, Cortile delle Magnolie dell'Universita' di Pavia ecc.), aperte al pubblico pagante, con agevolazioni, prelazione nelle prenotazioni e riduzioni di prezzo per i Soci;

Tali attività sono prevalentemente supportate dalle quote annue sottoscritte dai Soci e dal prezioso apporto di vari Sponsor, nonché dalla confortante amicizia di famosi protagonisti della lirica.


CIRCOLO PAVIA LIRICA - P.I./C.F. 00526770185